I colori per le palpebre devono essere sgargianti, bandito l’effetto nude. Le tinte sono eccentriche, ultra sature, mentre la loro applicazione segue la regola del “layering” (stratificazione) di consistenze differenti, come la cremosa e in polvere, usati a palpebra piena senza sfumare il colore per non togliergli potenza. Quali sono i colori must have? Lo sguardo si tinge di giallo, viola e rosso.

Grenville, J. A. S. Provvidenziale sono stati i soldi di Mr Li. Fininvest venerd salita dal 39,53% del capitale e al 41,09% dei diritti di voto in Mediaset dal 38,2% del capitale e dal 39,7% dei diritti di voto. L dei Berlusconi in questo modo rafforza il controllo sul gruppo televisivo dopo la scalata a quasi il 30% della francese Vivendi.

Catharines, St. Stephen, Summerside, Sydney Airport, Tofino Airport, Valcartier Airport, Vic. Hartland, Villeroy Radar, Wasaga Beach, Wawa Airport, Whistler, Yarmouth Airport, Alert Bay, Debert, Emerson, Fawcett, Fort Vermillion, Hunters Point Marin, Ingonish Beach, Kentville, Lauzon, Liverpool Bay, Mackar, Miramichi, Montreal Airport, Norway, Point Lepreau, Port Hawkesbury, Saint Gedeon, Stirling Ontario, Tofino.

Tema anche del secondo episodio, quando il tentativo di sensibilizzare le coscienze contro la spettacolarizzazione persino della prostituzione diviene a sua volta uno spettacolo. Amatissimo poi il toccante episodio della seconda stagione Be Right Back, dove un robot assume, grazie alla traccia che lasciamo in Rete, la personalità di un marito scomparso. Inquietante The Waldo Moment, in cui un cabarettista che controlla un avatar virtuale finisce per lanciarsi in politica e ottenere un successo inatteso grazie a posizioni populiste, che vengono però poi manipolate dai servizi segreti..

Harry Potter e il calice di fuoco è la trasposizione del quarto dei sette romanzi che compongono la saga letteraria scritta da Joanne Kathleen Rowling. Ciascuno dei film romanzi della saga rappresenta uno stadio della crescita di Harry: Harry Potter e il calice di fuoco ritrae l’adolescenza. I temi generali della saga di Harry Potter sono: la famiglia, l’amore e l’identità filiali, la celebrazione dell’unità familiare, della casa, del focolare; l’orfanità, il dolore derivante dall’assenza della famiglia, i genitori come figure dell’assenza; il passato come radice e base dell’identità; l’acquisizione del sapere e dell’identità; il desiderio e la paura di crescere; l’iniziazione (sociale, culturale, sentimentale); l’esaltazione dell’amicizia e dell’amore come aperture all’altro, che si oppongono alla spenta chiusura in sé della solitudine; l’elogio del coraggio, della lealtà, della generosità, dello spirito di gruppo; l’accettazione e il rispetto delle differenze sociali, razziali, culturali (in Harry Potter e il calice di fuoco compaiono studenti di diverse nazionalità); gli scontri e i contatti tra Bene e Male, la difficoltà insita nel combattere e nel riconoscere il Male; il rapporto tra identità naturale (data dalle capacità innate che abbiamo e che dobbiamo scoprire, imparare a usare), e identità morale (data dalle scelte che compiamo); la figura dell’eroe, la sua solitudine, la sua natura messianica (Harry come sopravvissuto, come eletto); le debolezze e il lato oscuro dell’eroe; le metamorfosi magiche, da vedere come affermazioni della libertà della forma, oppure come mezzi per nascondere la verità dietro l’apparenza; il volo come espressione di libertà, e come metafora della separazione dal mondo degli adulti mirata a conquistare una individualità autonoma; la dimensione dello sguardo, la riflessione sulla visione.