Volendo conferire il premio “perfezione” va di sicuro a Mr. Benjamin Millepied che ha reso il suo anello perfetto per la sua proposta a Natalie Portman: grande gemma centrale vintage (così da non contribuire alle estrazioni) e coroncina di diamanti certificata conflict free. Bello, possibile e soprattutto sostenibile.

Ieri sera è andato in scena a New York quello che è definito dai più biggest party of the year Le aspettattive riguardo ai look erano, come ogni anno, altissime, così come la tensione e perchè no l degli invitati che hanno calcato il red carpet del Costume Institue Ball, noto a tutti come Met Gala, 2016.E di emozione la bellissima modella inglese Adwoa Aboah ne aveva da vendere. La cover girl del December Issue 2015 di Vogue Italia by Tim Walker ha scelto per la sua prima apparizione sulle scale del Met,un abito tempestato di paillettes firmato Calvin Klein Collection.La modella classe 1992, già volto della campagna Calvin Klein Underwear per la Spring/Summer 2016, ci ha svelato tutti i retroscena della sua prima Met Ball experience: dalla scelta dell ai fitting fino ai rituals pre gala.Sfogliate la gallery per scoprire il behind the scenes dei preparativi per il Met Gala 2016 di Adwoa Aboah e leggete l qui di seguito in cui la modella ci racconta in esclusiva le ore che hanno preceduto il suo arrivo sul tappeto rosso.Quali sono le tue abitudini quando devi prepararti? O meglio quando devi partecipare ad un grande evento come il Met Ball?Una bella doccia calda, musica, una maschera per il viso e una sigaretta. Sono molto timida e divento ansiosa quando devo socializzare, così invito tutte le mie amiche prima di un evento importante.Per il tuo debutto sul red carpet indosserai un abito firmato Calvin Klein Collection.

Don’t give up on picture books. As Pam points out in her post Reading Aloud: Picture Books Rule! (MotherReader, March 2009) sometimes those pre teen protests are a surface reaction. After the requisite “that’s for babies” teens will still sit and listen to a picture book.

Tra quelli più noti ricordiamo l’alieno Mork nellaserie televisivaMork Mindy, l’aviereamericanoAdrian CronauerinGood Morning, Vietnam(1987) diBarry Levinson, HenryParrySagan neLa leggenda del re pescatore (1991) diTerry Gilliam o lo psicologo Sean McGuire inWill Hunting Genio ribelle di Gus Van Sant che gli valse il premio Oscar. Attore eclettico e geniale, Robin Williams poteva spaziare dai film d’avventura come Hook Capitan Uncino(1991), alle commedie drammatichecomePatch Adams (1998), fino ai thrillerOne Hour PhotoeInsomnia, entrambi del2002.L’attore statunitense riusciva ad alternare una comicità debordante e fulminante a interpretazioni più intense e drammatiche. Robin Williams sapeva magnificamente recitare ma forse non sempre sapeva quanto era amato dal pubblico.