Come al solito partiamo dalla programmazione della scorsa stagione, evidenziando i pochissimi punti forti, eventualmente da confermare, e le lande desolate per le quali occorre un autentico miracolo!! Una rete da anni allo sbando che vuole ad ogni costo seguire il modello La7/Rai3, dimenticando che l Mediaset, salvo rarissime eccezioni, è sempre stata bistrattata, tacciata di essere poco obiettiva (come se, in altri lidi, non esistano le stesse ingerenze). Nella prossima stagione assisteremo ad una Rete 4 che conferma gli stessi problemi, volendo rafforzare l e l fino all di Barbara Palombellia Stasera Italia e di Nicola Porro (e presumibilmente con Matrix Prime) e Roberto Giacobbo, in prime time. Dopo il salto pagina, la programmazione della passata stagione di Rete 4, con separata indicazione dei giorni feriali e del weekend.

Full text disponibile come:1347KbAbstractProblema: la Centrale Operativa Territoriale è uno strumento d’integrazione innovativo e rappresenta una risorsa ancora tutta da scoprire e da conoscere per gli operatori sanitari, medici ed infermieri. Avendo poco chiaro di cosa si occupa la Centrale Operativa Territoriale e, soprattutto, non sapendo come “utilizzare” questo nuovo strumento nella pratica assistenziale socio sanitaria, il personale medico e quello infermieristico hanno bisogno di ricevere delle informazioni in merito alla COT. Lo scopo dello studio è quello di analizzare in dettaglio il contesto socio demografico ed epidemiologico dell’ULSS n.1 di Belluno al fine di promuovere la conoscenza della Centrale Operativa Territoriale presso il personale medico e quello infermieristico.

Un bignami che guarda pi al folk british dei bei tempi andati (ma non solo a quello, importante ribadirlo) che alle rivisitazioni yankee la Fleet Foxes. Un bel diversivo dunque, oltre che una sorta di ricco ed affascinate compendio. Canzoni che non approdano quasi mai ma pulsano, si dispiegano in progressione incidendo poco per volta, nella ripetizione come nelle variazioni minime.

That is who Barack Obama is a person of admirable character and that is who he has remained for me over these last four years. I have not agreed with his every decision, but never once have I seen him break his cool, lose his composure, or abandon his insightful perspective even during the most serious and/or absurd national disasters. Whenever I am on the verge of panic about the future of this country, I look to my president to gauge his response, and I follow his example.