Davanti a me una Smart, scatta il verde. Il tipo non si muove. Insiste a non muoversi. Scattate dal fotografo Willy Vanderperre, le immagini della nuova campagna di Calvin Klein presentano un cast di 22 modelli e modelle ritratti davanti a una serie di cartelloni pubblicitaridel branddella scorsa stagione appartenenti alla campagna American Classics. Cartelloni spiega il brand, stati allestiti nel deserto della California nei giorni precedenti la realizzazione della campagna. In questo modo, si è realizzato una sorta di studio nel campo dell’arte e dell’ingegnosità, del reale e dell’immaginato, del mondo dell’alta moda unito a un senso del quotidiano.

Rimasto orfano di padre a sei anni, figlio unico, Malachi racconta di essere stato un bambino e un adolescente timidissimo e che, proprio per questo, la madre lo aveva iscritto a 14 anni a una scuola di recitazione. Stato però solo 5 anni fa che ho deciso che recitare era quello che volevo fare sul serio; per un periodo avevo anche pensato all’atletica, mi sono allenato per più di un anno per correre i 400 metri Al cinema o in Tv è stato un bambino soldato, un ragazzo normale che, trovandosi al posto sbagliato nel momento sbagliato durante i London riots, viene messo in prigione per aver rubato una bibita: era in “My brother the devil”, premiato al Sundance e a Berlino. Poi, nel 2011 Kirby siè fatto notare al Lyric Theatre in “Mogadishu”.

L in questo nuovo mondo, c Ad esempio, nata a Cagliari la start up Brave Potions che ha inventato, finanziato e prodotto Super Poteri: la paura nell dei bambini in cura dal dentista e permette trattamenti pi sicuri e veloci spiega l delegato Alberto Piras. Il gioco di successo, dopo i test di validazione, verr a breve esportato negli Stati Uniti. Sono italiani anche i creatori di Tommi, un gioco digitale che aiuta i piccoli pazienti oncologici (300mila l ad affrontare positivamente il loro lungo percorso di cure..

Tredici si lascia alle spalle il romanzo di partenza, ma conferma il proprio autore e i protagonisti interpretati da Dylan Minnette e da Katherine Langford, oltre al resto del cast. Allargherà inoltre il proprio respiro con l’ingresso di sette nuovi personaggi a partire da Chloe, la leader delle cheerleader interpretata da Anna Winters (Tyrant), la ragazza più popolare della scuola che inizialmente apparirà come una mean girl ma svelerà una personalità più complessa. Ha un vero e proprio segreto poi la campionessa di atletica Nina, interpretata da Samantha Logan (Teen Wolf), e le altre new entry tra i ragazzi sono Cyrus e sua sorella Mackenzie, il primo cinico e machiavellico incarnato da Bryce Cass (The Night Shift) e la seconda socialmente impegnata e con attitudini artistiche che avrà il volto di Chelsea Alden (Veep, American Horror Story)..