Il campione osservato comprendeva un totale di 133 soggetti. Dall’analisi dei dati raccolti si denota che la Norton S. È lo strumento con più valutazioni corrette (71,4%) seguito da Braden (61,9%) e infine da Norton (42,1%); relativamente agli items previsti dalle singole scale, si registra una percentuale di errore maggiore per Norton rispetto a “condizioni generali” e “deambulazione”, per Norton S.

Meno della metà delle donne però ricerca aiuto per lo stigma associato alle condizioni di salute mentale e questo ritarda la diagnosi ed il trattamento e può portare ad avere conseguenze non solo sulla madre, ma sul resto del nucleo familiare e soprattutto sul neonato. Studi (Ahn, 2014; Inguscio, 2011) sui correlati biologici della depressione nel post partum degli ultimi anni danno sempre più risalto alle modificazioni endocrine, immunitarie e neurotrasmettitoriali, innescate dagli stressors fisici e soprattutto psicosociali a cui è sottoposta la donna nella gravidanza e nel puerperio. Per molti anni l’allattamento al seno è stato considerato un fattore di rischio per l’aumento della sintomatologia depressiva e dell’ansia, tanto che la depressione post partum originariamente veniva chiamata “pazzia da lattazione” (Rohe, 1993).

“La nostra vita non ci appartiene. Da grembo a tomba siamo inevitabilmente legati ad altri.” [Sonmi 451]Noi non siamo altro che storie, raccontate nel tempo e nel tempo mutate per lasciare spazio ai nuovi piccoli particolari. Ma in fondo storie restiamo.

6. Harold, by taking an isolated verse like Eccl 9:5 to support his doctrine of annihilation and pushing it to the limit of his kind of extremist, negative interpretation is not satisfactory exegesis of the text. He has NOT obtained his annihilation doctrine and nothingness after death for the unbeliever from this text.

Anche se non giro tutto quello che scrivo, spiega. A volte parcheggio un’idea o la fagocito per un’altra. Una di quelle idee già scritte ha il formato di una serie televisiva e un soggetto delirante vicino alla fantascienza. Our Shuttlecocks factory covers a plant area of more than 6000 square meters, owns 200 employees and a full set of advanced producing and testing equipment. The automated production ratio is over 70%. Our monthly output of multi level Shuttlecocks is more than 250,000 dozens.

Times, Sunday Times (2012) Young starlings are out of the nest a little early this year, like so much else. Times, Sunday Times (2011)They do not chase their parents as the young starlings do, but sit on a twig, calling and waiting. Times, Sunday Times (2009)It was a trickle of thin, mildly musical notes that went continuously on, in the style of a group of singing starlings.