I colori per le palpebre devono essere sgargianti, bandito l’effetto nude. Le tinte sono eccentriche, ultra sature, mentre la loro applicazione segue la regola del “layering” (stratificazione) di consistenze differenti, come la cremosa e in polvere, usati a palpebra piena senza sfumare il colore per non togliergli potenza. Quali sono i colori must have? Lo sguardo si tinge di giallo, viola e rosso. Grenville, J. A. S. Provvidenziale sono stati i soldi di Mr Li. Fininvest venerd salita dal 39,53%…