Nella vita dei protagonisti Daniel e Quincy, ai momenti della quotidianità e al paesaggio circostante del sud viene dato un particolare risalto, disegnando paragoni poetici tra simboli storici e alcuni aspetti dell’afroamericanità. Le immagini sono intrecciate insieme per sostituire l’arco narrativo con movimenti visivi. Mentre Ross crea un arazzo ispirato al tempo, all’anima umana, alla storia, alle meraviglie ambientali, alla sociologia e ai fenomeni cosmici, emerge una nuova struttura estetica che offre un nuovo modo di vedere e sperimentare il…