Beh almeno la foto del vinicio che cresce sono riuscita a metterla. Salve amici. Sono ancora qui. A Elizabeth Moss già interprete di serie come Mad Men e Top of the Lake tocca la parte di June, una donna poco accattivante: non bella, non buona, non eroica. Ha scelto la strada che percorrerebbe chiunque al suo posto, quella che le offre la sopravvivenza. Ingoia a sopporta, mascherando il disprezzo con il servilismo, la ribellione interiore con la compiacenza, il desiderio…