Era inoltre possibile pagare una multa (anche se salata) per riavere la libertà. Nel tardo Cinquecentola caccia al cervo (come veniva chiamata la caccia di frodo) era un comune dei giovani e definita un servizio settecentesca, secondo quanto scrive Francis James Child, veniva venduta agli angoli delle vie di Londra per un penny. La triste vicenda del giovane bracconiere che viene condannato all con la giovane sposa (già madre di un paio di babies ed incinta del terzo) che si…