Il punto di vista che ci viene raccontato su Frabosco e la grandeopera è quello di Maria. E il suo piccolo mondo che verrebbe spazzato via; a questo proposito mi è piaciuto il modo delicato e “amoroso” con cui vengono descritti i gesti che accompagnano la sua vita domestica, i suoi pensieri, le sue rabbie e paure,il suo amore per il marito e i figli. Ma tutto questo piccolo mondo ha ragion d lì in mezzo ai boschi ancora incontaminati…