Bauer, G. Gros and H. Bartels, eds.), pp. Fase acuta e nel breve periodo risultano efficace le iniezioni di corticosteroidi, o meno ad un anestetico locale, poiché riducono l’infiammazione e il dolore. Le onde d’urto nel breve e medio termine sono efficaci; nel lungo termine i più soddisfacenti per il paziente si hanno con un programma di esercizi da a casa, dopo un training iniziale con il fisioterapista. Evidente che il programma riabilitativo deve concentrarsi sullo stretching del laterale della…